Dollaro di Singapore a rischio, USD / SGD sale mentre MAS aumenta il coronavirus

Il dollaro di Singapore è sottoposto a un’enorme pressione quando raggiunge i minimi storici. Questa valuta è quasi volatile come il Peso messicano. A seconda dei casi, la valuta potrebbe scendere al di sotto di $ 1. Forse uno dei motivi è che c’è un timore per l’economia mondiale in un grande crollo.

Mentre lo yen giapponese e la sterlina britannica crollano di valore, il dollaro di Singapore è destinato a seguire l’esempio. La pressione al ribasso sullo yen provocherà sicuramente un aumento del valore del dollaro.

Se uno yen giapponese o una sterlina inglese cade, il Koi (carta rossa) dovrebbe probabilmente seguire l’esempio. I koi sono un pilastro delle valute asiatiche e sono pesci di dimensioni molto buone che galleggiano nell’acqua di mare. Il Koi è scambiato tra due valute asiatiche; il peso filippino e il dollaro di Singapore.

Ma non è il caso che il BSP e l’RBI possano semplicemente lasciare che il BSP abbassi la sterlina britannica per far cadere il Won coreano. In effetti, la possibilità di uno yen più debole e di un aumento del dollaro USA chiarisce che una valuta locale più elevata è un must per l’operazione di cambio (forex) di Singapore.

Dato che la Fed ha iniziato ad aumentare i tassi di interesse, la grande domanda qui è se manterrà la forza del dollaro USA. Farà un’escursione troppo presto?

La Cina è stata l’uomo forte quando si tratta di influenzare il dollaro australiano e le sue tendenze a lungo termine. Ma con l’economia cinese in crisi, lo stesso vale per il dollaro australiano.

I residenti in Alaska stanno iniziando a rendersi conto che non possono ottenere il loro petrolio. Il prezzo del greggio è al minimo di quattro anni. Il rapporto di deprezzamento dell’Alaska è a un livello record, quindi i dollari delle tasse si sono esauriti troppo velocemente.

Gli aumenti delle commissioni FAP su banche e altri istituti finanziari li porteranno a patrimonio netto negativo o quasi negativo. Quanto possono peggiorare le cose nei prossimi giorni?

Anche le economie indiana e cinese soffrono di un eccesso di offerta di valuta forte e hanno difficoltà a tenere il passo con l’aumento dei prezzi internazionali del petrolio. Ma qual è davvero un problema per il Dollaro australiano e la sua crescente debolezza nelle sue controparti in valuta estera? I prezzi globali del petrolio e delle materie prime sono stati incredibilmente deboli.

Non avrebbe senso per l’Australia e altri paesi asiatici sostenere i prezzi internazionali del petrolio mentre le loro economie sono traballanti e non vi è alcun segno di una stabilità finanziaria esterna stabile. Le materie prime sono passate ai minimi quasi di tutti i tempi, il che sta costringendo alcuni produttori di materie prime al default.

E non sono solo i paesi asiatici, ma anche il mondo occidentale a sperimentare un eccesso di offerta di materie prime. Se i prezzi globali del petrolio rimangono bassi, potrebbe essere solo una questione di tempo prima che le valute asiatiche si deprezzino insieme al Ringgit malese e al Rand sudafricano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *