Euro potrebbe salire sull’apertura di ZEW Survey e Forum di Davos

È difficile trovare un indicatore più rappresentativo della crescita economica per l’economia mondiale rispetto all’indice Euro Industrial della Commissione europea. L’euro è il suo indicatore principale e mostrerà sempre migliori risultati economici rispetto al dollaro USA, perché l’euro può essere spostato solo dalle banche centrali in Europa e può solo aumentare o diminuire in base ai loro tassi di interesse.

Se mi chiedi se l’euro aumenterà durante l’anno in cui è stato pubblicato il sondaggio ZEW, dovrei dire che lo farà. Non sono solo io a dirlo. I giornali europei hanno previsto che l’euro aumenterà sulla base dell’indice della Commissione europea.

Sperano che l’euro aumenti quando terranno il loro prossimo incontro sulla questione. Non si aspettano di ottenere l’approvazione per un grande pacchetto di stimoli e quindi non si aspettano che l’euro cadrà, ma credono che aumenterà durante l’anno del sondaggio ZEW.

Da quando ZEW Survey è stato rilasciato ad aprile, ci sono stati molti commenti negativi sull’indice. Queste sono le critiche che molti analisti, economisti ed esperti aziendali hanno espresso sin dalla pubblicazione dell’indice. Una critica che molti hanno espresso è che non ci sono dati recenti disponibili su cui basare l’indice, quindi l’indice può solo riflettere le tendenze.

Un’altra critica è che l’indice non misura il commercio e gli investimenti internazionali. Invece, si basa sull’euro, ovvero l’euro è essenzialmente la misura dell’attività economica.

Vi sono ancora più critiche sul fatto che l’indice sia manipolato per scopi politici. Molti credono che l’indice sia stato rilasciato per la prima volta in un maldestro tentativo di dare al Primo Ministro Viktor Orban il vantaggio sull’incombente Primo Ministro ungherese, Ferenc Gyurcsany. Alcuni credono che l’indice sia stato progettato per giocare gli ungheresi l’uno contro l’altro, per consentire a Orban di spingere il suo primo ministro in un angolo.

In realtà furono gli avversari di Orban, che furono quelli che introdussero l’apertura di ZEW Survey e Davos Forum. Dal momento che hanno dato l’impressione che l’indice non sia appropriato, molti osservatori sono preoccupati che sarà manipolato da rivali politici e che non rifletterà accuratamente lo stato dell’economia.

In effetti, alcuni osservatori ritengono che lo ZEW Survey sia basato su una metodologia che molti analisti, economisti ed esperti di business hanno definito “fraudolenti”. Tale approccio crea una falsa apparenza di valore e si traduce in una visione distorta del vero stato dell’economia.

Ora, molti esperti negli Stati Uniti hanno iniziato a parlare dell’apertura dello ZEW Survey e del Forum di Davos come indicatore del valore dell’euro. Il fatto che molti economisti, analisti ed esperti di affari stiano parlando dell’indice non significa che l’euro aumenterà quando uscirà ad aprile.

Anche se l’apertura di ZEW Survey e Davos Forum non farà aumentare l’euro, gli indici forniranno un eccellente indicatore per gli investitori. Ciò significa che vedremo un’eccellente indicazione dei cambiamenti che avranno luogo nel mercato valutario e un buon indicatore del fatto che ci saranno molte opportunità per gli investitori di trarre vantaggio da questi cambiamenti.

Quindi, se speri di fare soldi, non dovresti dimenticare l’euro. Se sai già che stai facendo soldi, allora potresti voler lasciare filtrare le notizie sull’indice sui tuoi investimenti personali. Potresti anche voler mettere una parte del tuo denaro in azioni, poiché tendono a trarre il massimo vantaggio dagli ultimi mercati europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *